Main Navigation

Main Content

Esperienza

Wacker Neuson dispone di un immenso know-how come produttore. Qui i nostri esperti vi daranno indicazioni sul lavoro, avrete ulteriori informazioni su specifici sviluppi, tecnologie ed innovazioni; inoltre riceverete suggerimenti su come migliorare l'uso delle vostre macchine e dei vostri attrezzi.


Centro di competenza tecnica per escavatori

La storia del successo di Wacker Neuson inizia in Austria nel 1981. Nel centro di sviluppo e produzione a Hörsching, vicino Linz, vengono prodotti gli escavatori e dumper per il mercato globale.

Clicca qui per ulteriori informazioni

Three questions about…

 … the design and development of the battery-powered rammer for Michael Steffen, head of electric technology and electronics for construction equipment at Wacker Neuson.

Read the full interview

Intervista a Andreas Gstöttenbauer su...

...Gli escavatori Wacker Neuson. Cosa li fa eccellere e quale nuova innovazione e ulteriore sviluppo sono previsti per il futuro.

Leggi l’intervista completa

Interview with Markus Martin about concrete solutions

The Managing Director of the concrete solutions unit explains how customers can benefit from the expertise of his team and the global sales structure of Wacker Neuson in complex concrete projects.

Click here for the interview

Intervista al CEO Martin Lehner sul tema dell'innovazione

L’amministratore delegato Martin Lehner parla dell’importanza dell’innovazione per la società e delle questioni più importanti legate allo sviluppo di prodotti futuri.
L’intervista completa è disponibile qui

Innovazione dalla tradizione

Oltre 80 anni fa Hermann Wacker riuscì ad inventare un’innovazione che è tuttora estremamente importante nei cantieri di costruzione: il costipatore. Anche allora il cliente era al centro del lavoro di sviluppo. In questo senso nulla è cambiato finora. Wacker Neuson ha l'ambizione di sviluppare prodotti innovativi che creano un reale valore aggiunto e rendono più efficienti i processi del cliente.
Clicca qui per ulteriori informazioni

Come abbiamo completamente rivoluzionato il settore

Il primo costipatore elettrico è stato inventato nel 1930 da Hermann Wacker ed ha contribuito a rivoluzionare un intero settore industriale. Oggi siamo in grado di offrire i modelli giusti per ogni applicazione.
Maggiori informazioni

Il marchio ECO di Wacker Neuson:

preparati per un futuro ecologico

Non sono solo le direttive UE per la riduzione delle emissioni ad invitare le imprese a lavorare e produrre nel rispetto dell'ambiente e con un uso efficiente dell'energia. Wacker Neuson fa anche un passo avanti: con il marchio ECO sviluppato internamente per le macchine e le attrezzature, la società dimostra quanto la questione ambientale sia importante, e che la sostenibilità e l’efficienza economica possono andare di pari passo.
Clicca qui per saperne di più

Intervista a Roland Gmainer

responsabile per il Corporate Lean Management del Wacker Neuson Group, garantisce il continuo sviluppo di un sistema uniforme di lean management, o gestione snella, a livello di Gruppo in tutte le sedi.
L’intervista completa è disponibile qui

Tre domande su...

Tutti parlano di applicazioni ad emissioni zero, un argomento che interessa anche i prodotti di Wacker Neuson. Per i nostri clienti abbiamo sviluppato una soluzione che non ha rivali nella sua forma: la dual power. Tra poco apprenderete il motivo per cui abbiamo scelto un’unità esterna per la trasmissione elettro-idraulica, gli altri aspetti considerati nella fase di sviluppo e il modo in cui le agenzie di noleggio possono trarre profitto da tutto ciò.
Clicca qui per proseguire

VDS - Vertical Digging System:

l'evoluzione di un'idea "inclinata"

Una soluzione "inclinata" di Wacker Neuson è il Vertical Digging System VDS, che ormai è stato sottoposto alla prova del tempo per più di 20 anni.
Maggiori informazioni su VDS

Pale gommate e sollevatori telescopici per l'architettura dei giardini e del paesaggio

«Un grado elevato di attenzione al cliente, alta qualità e prodotti durevoli, di qualità made in Germany: questi sono fattori importanti.»  Martin Schwindt

Clicca qui per saperne di più