Main Navigation

Main Content

zero emission: emissioni zero, massima prestazione

La serie zero emission di Wacker Neuson con la "e" verde. Le innovazioni di prodotto senza emissioni di Wacker Neuson sono sinonimo di speciale tutela dell'utente e dell'ambiente senza compromessi per le prestazioni. La serie a zero emissioni comprende due costipatori a batteria, l'escavatore dual power, una pala gommata elettrica e un dumper cingolato. Con questa serie, Wacker Neuson ha fatto un altro passo verso il futuro e offre ai clienti la possibilità di lavorare completamente a emissioni zero.

Con la serie di prodotti a emissioni zero Wacker Neuson consolida la sua leadership nell'innovazione in questo segmento. Nessun altro produttore offre un assortimento così completo di macchine e apparecchi edili azionati elettricamente che può essere attribuito alle richieste in costante crescita da parte dei nostri clienti.

Il dumper cingolato DT10e con azionamento elettrico viene richiesto quando durante il trasporto di materiale non devono essere generate emissioni di gas di scarico. Gli imprenditori edili, per esempio, possono utilizzare il dumper con un carico utile massimo di 1.000 chilogrammi nel corso delle opere di demolizione all'interno degli edifici. Con le sue dimensioni compatte e una larghezza di soli 80 centimetri, il dumper cingolato passa attraverso tutte le porte standard. Al suo interno sono installati tre motori elettrici. Due motori sono dedicati all'azionamento dei due cingoli e il terzo motore elettrico viene utilizzato per l'idraulica di lavoro. Per quanto riguarda prestazioni e stabilità, il dumper ad azionamento elettrico è pari al modello alimentato a diesel. La capacità ascensionale a cassone pieno è pari a 20 gradi (36 per cento). Il dumper può essere utilizzato fino a otto ore.

I costipatori a batteria AS30e e AS50e possono mettere in gioco i propri punti di forza soprattutto nell'impiego negli scavi e all'interno degli edifici. Perché il lavoro a emissioni zero non protegge solo l'utente, ma amplia anche la gamma di applicazioni del costipatore. Il modello di dimensioni ridotte è un costipatore progettato specificatamente per la compattazione dei tasselli delle tubazioni. Il modello AS50e, viene invece utilizzato per i classici lavori di compattamento. La batteria, che può essere utilizzata indipendentemente dal modello, può essere asportata senza utilizzare utensili specifici, in modo da sostituire la batteria scarica in pochi e semplici passi. Grazie all'annullamento delle emissioni, entrambi i modelli possono essere impiegati anche in contesti particolari, per esempio in cantieri dislocati nel centro città o per lavorare all'interno di scavi. Contrariamente a quanto previsto per i costipatori convenzionali, alcuni interventi di manutenzione (es. carburatore) non sono necessari per il nuovo modello proposto, con conseguente riduzione dei costi di funzionamento. Con il funzionamento mediante energia elettrica è possibile risparmiare circa il 55% sui costi d'esercizio.

Con l'opzione dual power è possibile collegare il gruppo di alimentazione elettro-idraulico esterno HPU8 al mini escavatore 803 di Wacker Neuson. Grazie a questo gruppo di alimentazione, l'escavatore è in grado di funzionare elettricamente e a emissioni zero. La semplicità nell'utilizzo rappresenta un requisito fondamentale per gli utenti. Quando l'escavatore è impiegato in lavori di demolizione, risanamento o restauro in ambienti interni, l'utente guida la macchina fino al luogo di impiego utilizzando il motore diesel azionato dal camion. Nella lama sono presenti due aperture in cui è possibile agganciare l'unità HPU8 per consentire il trasporto. Grazie a questi supporti, infatti, il trasporto del gruppo diventa estremamente semplice. Una volta raggiunto il luogo operativo, il conducente deve semplicemente collegare l'unità esterna al sotto-telaio dell'escavatore. Così il raggio di rotazione viene mantenuto a 360 gradi anche in pieno funzionamento elettrico, il che significa piena libertà di movimento in uso.

Gli imprenditori che optano per le pale gommate WL20e, compatte e alimentate a batteria, non devono rinunciare a nulla in termini di prestazione e nello stesso tempo possono beneficiare dei vantaggi della mancanza di emissioni. I parametri prestazionali corrispondono a quelli delle pale gommate diesel e, per alcuni aspetti, sono persino superiori, come ad esempio per il carico di ribaltamento che può raggiungere 1.350 kg grazie alla batteria. Viene utilizzata una batteria piombo-acido già collaudata in campo industriale. Due motori elettrici separati, uno per la trazione e uno per l'idraulica di lavoro, consentono di ridurre al minimo il consumo di energia perché la potenza viene sfruttata solamente quando ce n'è effettivamente bisogno. Il modello WL20e convince inoltre per la partenza dinamica e potente che viene avvertita dall'utente a ogni accelerazione. Le emissioni zero ripagano per esempio nelle serre, nelle autorimesse o all'interno di edifici da ristrutturare: con un'altezza di 2,25 metri ed una larghezza di un solo metro, per le pale gommate compatte non è un problema. Quando la batteria è completamente carica, con la pala gommata WL20e si può lavorare fino a cinque ore: un tempo sufficiente per svolgere applicazioni tipiche come il carico e il trasporto di merci su brevi distanze.

Ulteriori informazioni al sito www.wackerneuson.com/zeroemission