Main Navigation

Main Content

Apparecchi resistenti per una compattazione senza compromessi

Wacker Neuson porta sul mercato cinque nuove piastre di grandi dimensioni. Le macchine per la costipazione del terreno devono soddisfare esigenze elevate. A Bauma, Wacker Neuson presenta cinque nuove piastre vibranti del segmento prestazionale superiore che non solo soddisfa le esigenze poste ma si spinge un passo oltre.

Con le cinque nuove piastre vibranti, Wacker Neuson amplia la propria offerta e offre da subito l'offerta più ampia del mercato per quanto riguarda le piastre vibranti pesanti. Grazie a questa molteplicità i clienti possono avere sempre la macchina che meglio si adatta alle esigenze del loro cantiere. Con i modelli con impugnatura di guida DPU80 (forza centrifuga 80 kN) e DPU110 (110 kN) in futuro saranno disponibili potenti piastre universali in grado di fare bella figura su qualsiasi superficie. Anche il modello con impugnatura di guida DPU90 (90 kN) è particolarmente adatto alla compattazione di fondi sabbiosi grazie all'elevata frequenza. Le piastre hanno un funzionamento intuitivo e una struttura molto robusta. L'impugnatura ad abbassamento rapido, azionabile in modo semplice e rapido con il pedale, consente la compattazione anche in presenza di ostacoli o puntellamenti.

Tutti i tre modelli guadagnano punti in particolare con le ridotte vibrazioni mano-braccio (HAV) e l'alta protezione dell'utente. Il valore limite stabilito dalla legge di 2,5 m/s² viene largamente rispettato da tutte le piastre vibranti e senza alcuna perdita di potenza. È così possibile ottenere i migliori risultati di compattazione senza limiti di tempo, la dispendiosa documentazione dei tempi di lavoro e danni alla salute. Ciò assicura un vantaggio in termini di economicità.

Sicurezza garantita dal sistema di comando a infrarossi
Le piastre vibranti DPU80r e DPU110r (r = remote control) sono assolutamente prive di vibrazioni mano-braccio. Il telecomando funziona con un segnale a infrarossi. Al presentarsi di un ostacolo che priva l'utente della visuale sulla piastra vibrante, il collegamento viene interrotto e la macchina si arresta: il massimo della sicurezza rispetto al comando a distanza via radio. Recentemente il telecomando a infrarossi di Wacker Neuson è stato premiato con il certificato EuroTest per la sicurezza particolarmente elevata.

Sviluppate per la dura vita di cantiere
Le cinque nuove piastre vibranti sono particolarmente robuste, efficienti e dispongono di un motore potente ma al contempo silenzioso. Inoltre si controllano con estrema facilità ed efficienza, sono straordinariamente compatte e, grazie alla struttura abbassata, sono ideali per gli impieghi in fossi e in presenza di puntellamenti. Comfort di utilizzo e funzionalità sono stati i criteri decisivi durante lo sviluppo. Per questo il pannello di controllo offre numerose pratiche funzioni che vanno dalle diverse indicazioni di servizio fino alla regolazione dell'avviamento a caldo per il motore e al PIN antifurto disponibile come optional. Un cofano robusto con telaio tubolare e lamiere d'acciaio assicura la migliore protezione del motore. Quest'ultimo è raffreddato ad acqua in tutti i modelli e lavora quindi in modo affidabile e alla massima prestazione anche con temperature ambientali elevate. Il corpo inferiore aperto della piastra vibrante si pulisce con estrema facilità. Al fine di assicurare una sicurezza di carico ottimale, la macchina dispone di cinque occhielli di ancoraggio: quattro sulla piastra base e uno al centro del cofano. Il cofano in due parti delle piastre vibranti si apre in poche mosse e consente quindi un accesso rapido e ottimale per la manutenzione.
Sono inoltre disponibili come optional le piastre vibranti con protezione della macchina (avviso o disattivazione in caso di compattazione eccessiva) e compatec (visualizzazione dell'avanzamento della compattazione).